fbpx

Ha picchiato la moglie, una ventiseienne, facendola finire al pronto soccorso dell’ospedale “Giovanni Paolo II”. Alla donna, rimasta ferita, le sono stati diagnosticati escoriazioni e contusioni giudicate guaribili in pochi giorni. Teatro dell’ennesima brutta storia di violenza su una donna, è stata un’abitazione di Sciacca, dove i carabinieri, dopo aver riportato la calma, hanno aperto l’iter del cosiddetto “codice rosso”. Il marito manesco, un ventisettenne, è stato denunciato alla Procura della Repubblica, per maltrattamenti in famiglia.