I carabinieri della stazione di Naro hanno arrestato un pensionato, Calogero Scanio, 59 anni, del luogo, poichè dovrà scontare la pena definitiva di quattro mesi di reclusione. L’accusa mossa all’uomo, per il quale si è data esecuzione a un ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Agrigento, è quella di maltrattamenti in famiglia e percosse. L’arrestato, espletate le formalità di rito, è stato accompagnato presso la propria abitazione ove sconterà la pena inflittagli, a disposizione dell’autorità giudiziaria.