fbpx

Una donna di circa 60 anni è stata scippata nei pressi del palazzo comunale di Porto Empedocle. Il fatto si è verificato mercoledì scorso. A perpetrare lo scippo è stato un giovane che ad un tratto ha strattonato la donna riuscendo a portar via la borsa dentro la quale c’erano appena 50 euro, i documenti personali e le chiavi di casa. Ad aiutare il delinquente nella propria azione pare sia stato un complice che lo avrebbe atteso nei paraggi. Per fortuna la donna presa di mira non ha subito alcuna conseguenza fisica dal raid del malvivente. Ripresasi comunque dallo stato di choc per quanto accaduto, la casalinga ha telefonato al 113. Sul posto sono giunti i poliziotti del locale Commissariato che hanno avviato le indagini.