fbpx

A Canicattì, la polizia ha denunciato per furto aggravato tre persone scoperti intenti a prelevare abusivamente materiale ferroso dentro un’area di cantiere di proprietà della C.M.C. di Ravenna, azienda assegnataria dei lavori di ammodernamento della 640. I tre canicattinesi, già noti per precedenti di polizia, dopo essersi introdotti in una zona delimitata ed interdetta alla circolazione, avevano caricato su un autocarro Iveco circa 400 chilogrammi di materiale metallico.