fbpx

Parte dell’agrigentino questa matrina si è svegliata con la neve. Il brusco calo delle temperature e la bassa pressione proveniente dalla Siberia ha portato la neve. Il personale stradale del Libero Consorzio Comunale a lavoro per una ricognizione delle strade provinciali del comprensorio collinare e montano per assicurare la transitabilità dei mezzi in sicurezza. Anche nelle ore notturne ha nevicato ed è stato necessario intervenire con i mezzi spargisale in più punti dei tracciati per evitare la formazione di ghiaccio. Attualmente il transito è possibile solo con catene o pneumatici da neve, prestando la massima attenzione e rispettando rigorosamente i limiti di velocità. “Ricordiamo- dicono dal libero consorzio- che sino al prossimo 15 aprile è in vigore l’Ordinanza del Settore Infrastrutture Stradali che prevede l’obbligo di catene a bordo di tutti i mezzi che percorrono le strade interne e il divieto di transito per i motocicli in presenza di neve o ghiaccio. Si raccomanda inoltre di mettersi in viaggio in queste ore solo in caso di effettiva necessità.”