Nella splendida cornice dell’ex Collegio dei Filippini di Agrigento, è stata ufficializzata questa mattina alla stampa la prossima presentazione a Taobuk, Festival del libro di Taormina, dell’ultima opera letteraria di Andrea Cirino “Quasi Papa”.

Oltre allo scrittore agrigentino, presenti all’incontro con i giornalisti anche il Sindaco del capoluogo, dott. Francesco Miccichè, il Vicepresidente del Consorzio Universitario, dott. Giovanni Di Maida, e il dott. Calogero Pisano.

Il Festival, giunto alla sua dodicesima edizione, si svolgerà dal 16 al 20 giugno, e si occuperà non soltanto di libri, ma, in senso più ampio, di spettacolo e del dialogo tra letteratura, cinema, musica, teatro, arti visive, il grande giornalismo e l’enogastronomia.

All’importante kermesse taorminese sono attesi scrittori, giornalisti, filosofi, artisti, esponenti della società civile e politica, sia italiani che stranieri, che come ogni anno diventano i protagonisti e i conduttori di incontri, tavole rotonde, momenti musicali e di spettacolo, reading, mostre di fotografie, botteghe del gusto, itinerari turistici, proiezioni di film, corsi di scrittura.