fbpx

L’Assessorato alla salute diretto dall’Assessore Passarello, ha già da tempo istituito un servizio anti randagismo a cui è stato destinato a un dipendente che si occupa ,su segnalazione di cittadini di vigilare e prelevare cani a rischio .
Nella scuola Majorana è stato prelevato dal suddetto dipendente un cane di razza rottweiler che si aggirava nei pressi della scuola, bisognoso di cure. Il cane è stato affidato ad un veterinario e successivamente è stato dato in preaffido in considerazione che era sfornito di microchip.
Inoltre un altro cane corso che nei giorni scorsi era stato prelevato in contrada Monserrato è stato consegnato al legittimo proprietario in quanto il cane era provvisto di Microchip.
L’Assessore Passarello ribadisce l’importanza della microchippatura che è un mezzo che garantisce non solo sicurezza riguardante il fenomeno randagismo ma anche al padrone in casi di smarrimento.