Un uomo armato di pistola con volto coperto e guanti, è entrato nel noto esercizio commerciale all’ingresso della città la scorsa notte. Il colpo è avvenuto intorno le quattro del mattino. La refurtiva, secondo una prima ricostruzione, è di poche centinaia di euro. Il malvivente si è diretto subito verso la cassa e ha puntato l’arma in testa al dipendente che in quel momento era impegnato nelle pulizie del bancone. Dopo essersi fatto consegnare i soldi è fuggito a piedi. Non si esclude che fuori a fare da “palo” ci fosse anche un complice.

La scena è stata ripresa dalle telecamere interne di sicurezza. Il video verrà analizzato dai carabinieri della locale stazione che stanno indagando per dare un’identità al malvivente.

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.