I carabinieri della Tenenza di Ribera hanno arrestato 5 tunisini per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Si tratta di Michri Hedi, 27 anni, Saidi Ramzi, 22 anni, Said Bassam, 20 anni, Said Noureddine, 35 anni, ed il cittadino irregolare Ben Moussa Chedli Ben Belgacem, 35 anni. I militari dell’Arma erano stati attirati da uno strano andirivieni di persone, che soprattutto negli ultimi tempi interessava la via dei Gracchi, ed i servizi di osservazione predisposti hanno permesso di individuare con precisione un’abitazione occupata dai cittadini maghrebini. Il blitz è scattato nel primo pomeriggio di ieri. La celerità dell’intervento ha permesso ai militari di sorprendere in flagrante i cinque maghrebini consentendo il sequestro di circa 200 grammi di hashish, ripartiti in 51 dosi, singolarmente sigillate in buona parte trovate indosso agli arrestati, materiale vario atto alla partizione e confezionamento della sostanza e 210 euro, ritenuto provento dell’attività di spaccio. Gli arrestati sono stati rinchiusi nelle case circondariali di Sciacca ed Agrigento, a disposizione della Procura della Repubblica di Sciacca.