Un altro sindaco agrigentino nel mirino della criminalità. Ignoti, la scorsa notte, hanno incendiato il portone dell’abitazione in cui vive, il sindaco di Ribera, Carmelo Pace con la sua famiglia. E’ stato lo stesso primo cittadino a notare le fiamme. Subito ha avvertito i carabinieri della locale stazione. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco del distaccamenti di Sciacca, che hanno spento le fiamme. “Continuerò a lavorare” è stata l’unica dichiarazione rilasciata da Pace. I carabinieri hanno avviato le indagini per risalire ai responsabili del grave atto intimidatorio.