fbpx

“Ricordo a tutta la cittadinanza due importanti ordinanze emesse alcuni mesi fa: quella relativa alla regolamentazione e sospensione dei lavori edili nelle località balneari di Seccagrande, Piana Grande e Borgo Bonsignore, dal 1° giugno al 30 settembre 2011 (ordinanza n. 3 del 28 gennaio 2011) e quella che disciplina le modalità di conferimento e smaltimento dei rifiuti urbani derivanti da potature, siepi e sfalci di giardino (ordinanza n. 4 del 2 febbraio 2011)”. Lo afferma il sindaco Carmelo Pace considerando che ormai al 1° giugno manca meno di un mese. “Pertanto – aggiunge il Sindaco – ricordo che dal 1° giugno al 30 settembre 2011 è vietato effettuare lavori edili a Seccagrande, Piana Grande e Borgo Bonsignore; per quanto riguarda lo smaltimento dei rifiuti urbani derivanti da potature, siepi e sfalci di giardino ricordo che fino al 30 giugno il conferimento è consentito presso la Villa Comunale e presso gli scarrabili che sono posizionati nelle suddette borgate, oltre il 30 giugno sarà vietato abbandonarli, ma si dovranno obbligatoriamente conferire presso la Villa Comunale”. Poi il primo cittadino rivolge un invito a tutta la cittadinanza: “Con l’obiettivo di rendere le nostre località balneari ancora più belle, invito tutte i residenti di Seccagrande, Borgo Bonsignore e Piana Grande ad allestire e decorare i propri giardini e arredare le proprie verande con piante e fiori armoniosi. La cura dei giardini e delle verande, unitamente alla cura del verde pubblico possono rappresentare il nostro miglior biglietto da visita”