Una nuova riunione dedicata alla ricostruzione di Ravanusa, dopo la tragedia dell’11 dicembre scorso. Presenti, a Palazzo D’Orleans, il presidente della IV commissione, Giusi Savarino Territorio e ambiente, il Governatore, Nello Musumeci, i vertici della Protezione Civile regionale e provinciale, il dirigente generale dell’infrastrutture , Fulvio Bellomo, il Sindaco, Carmelo D’Angelo, con il suo tecnico e il comitato delle vittime “dieci come noi” coi loro tecnici. “Dopo lo sforzo massimo fatto dal Presidente Musumeci- commenta Savarino- per reperire i fondi da destinare alla riqualificazione dell’area coinvolta nell’esplosione, oggi un ennesimo incontro per dare una risposta sollecita e tangibile alla comunità ravanusana.” Condivisa con il Sindaco e il Comitato l’esigenza di fare conoscere nel dettaglio il progetto al comitato e ai cittadini coinvolti. Parallelamente i tecnici individueranno quali immobili siano nelle condizioni di essere recuperati, così che si possa procedere laddove possibile con una variante al progetto, evitando dolorose demolizioni.  “Ravanusa e i miei concittadini- conclude Savarino- meritano che la risposta concreta e immediata data dalla regione siciliana trovi attuazione in tempi brevi.  Per questo ho invitato l’amministrazione comunale e il Comitato ad evitare contrapposizioni e a trovare una sintesi e una mediazione, affinché questo progetto non lasci indietro nessuno e si eviti che possa essere inficiato nel suo percorso da impugnative e ricorsi”.