fbpx

In due settimane sono state 46 le sanzioni ad Agrigento per conferimento dei rifiuti senza i prescritti mastelli o per errata differenziazione. . Nel periodo compreso fra il 18 e il 23 gennaio erano state applicate 32 multe, nell’ultima settimana sono state 14. ” Le eccedenze potranno essere conferite in sacchi conformi sopra i mastelli”, hanno spiegato dal comune di Agrigento. Da tempo, lo aveva fatto anche la precedente amministrazione, ci sta provando a fare appello al buon senso dei cittadini perchè conferire solo con il sacchetto e, dunque, senza mastello, significa rifiuti sparsi per la strada , causa vento e anche animali randagi. Il conferimento con i sacchetti è diventato troppo diffuso. L’attività del Nucleo controllo ambientale della Polizia Municipale di Agrigento, voluto dal sindaco Miccichè e dall’assessore Trupia e istituito e guidato dal Comandante Gaetano Di Giovanni hanno elevato 16 violazioni per abbandono rifiuti in centro città e aree periferiche accertate attraverso appostamenti su strade cittadine, rinvenimenti di documenti all’interno dei sacchi dei rifiuti, e avvalendosi di apparecchiature video- fotografiche. A tutti è stata applicata una sanzione amministrativa di 600 euro.