La Filiera turistica agrigentina è particolarmente preoccupata per l’attuale situazione dei rifiuti che oltre ad avere già pesantemente danneggiato l’immagine turistica della nostra città ora si sta anche trasformando in emergenza sanitaria e di ordine pubblico. E’ quanto sostiene il presidente del Consorzio turistico Valle dei Templi, Gaetano Pendolino: “Per scongiurare ulteriori danni alla nostra città, con pesantissime ripercussioni di natura economica, si chiede al sindaco un immediato ed urgente intervento finalizzato alla soluzione del problema. Il nostro comparto – sottolinea Pendolino – ha già pagato pesantemente le problematiche legate alla crisi economica ed all’assoluta assenza comunicazionale della destinazione Agrigento ed il perdurare di questa situazione azzererebbe gli sforzi messi in atto dalla filiera turistica per sostenere il mercato e per recuperare le migliaia di presenze alberghiere perse negli ultimi anni. Chiediamo al sindaco un pronto intervento che ci auguriamo non tardi ad arrivare”.