Il Questore di Agrigento, Maria Iraci, ha  disposto il DASpo (divieto di partecipazione a manifestazioni sportive) a quattro soggetti arrestati nelle giornate scorse, con interdizioni dai 3 ai 4 anni, vietando loro  l’ingresso e la sosta nei pressi degli impianti sportivi durante gli incontri ed il transito nelle strade interessate dal passaggio delle squadre e dei supporters. I provvedimenti sono scaturiti da un evento verificatosi lo scorso 1 marzo a Porto Empedocle: i quattro giovani erano rimasti coinvolti in una violenta rissa per futili motivi e nel tentativo di divincolarsi per sfuggire al controllo della polizia , hanno aggredito gli agenti con calci e pugni costringendoli alle cure del in ospedale.