I carabinieri della Compagnia di Licata hanno arrestato Francesco La Cognata, 40 anni, Fabio e Denny Bulone, rispettivamente di 28 e 19 anni, tutti ambulanti licatesi, accusati di furto di rame. I tre sono stati scoperti mentre tentavano di tranciare la linea telefonica nei pressi di contrada Pisciotto – Foggia Gallina, in territorio di Licata. Erano con un furgone Renault Fiorino quando sono finiti in manette ed avevano gia’ rubato circa 800 metri di cavo. Sono stati arrestati in flagranza dai militari dell’Arma, che si erano nascosti nella vegetazione della zona, e dopo un breve inseguimento. Sabato pomeriggio il giudice monocratico ha convalidato l’arresto dei tre licatesi,ed ha disposto l’immediata scarcerazione. Il processo per direttissima si svolgerà mercoledì 24 agosto.