fbpx

Sono tre le donne agrigentine denunciate, a piede libero, dai poliziotti della sezione “Volanti” della Questura di Agrigento con l’accusa di furto aggravato in concorso.

Secondo la ricostruzione dei fatti, le tre donne avrebbero nascosto dentro una carrozzina per neonato merce trafugata dal supermercato del centro commerciale di Villaseta. Sarebbe stato uno degli impiegati ad accorgersi della refurtiva mettendo così in fuga le donne che avrebbero abbandonato la carrozzina. All’interno, oltre ai prodotti trafugati anche una borsetta con dei documenti. Lanciato l’allarme, i poliziotti intervenuti sono così risaliti alle tre presunte autrici del fatto. Si tratta di tre empedocline che hanno dai 20 ai 25 anni d’età. Visionati anche i filmati del sistema di videosorveglianza presente nell’esercizio commerciale.