A Sambuca di Sicilia, alla presenza del Vice Capo della Polizia di Stato, Prefetto Antonino Cufalo, è stato ricordato ieri, il Maresciallo Domenico Anghelone, Medaglia d’Argento al Valor Militare, caduto durante un conflitto a fuoco il 27 novembre 1944.

Per l’occasione, il Comune di Sambuca ha dedicato una lapide alla memoria del sottoufficiale assassinato. L’epigrafe, è stata collocata sul luogo del delitto, ovvero in via Via Amorelli. [kkstarratings][wp-rss-aggregator]