I poliziotti della squadra amministrativa della Divisione Pasi della Questura di Agrigento, a seguito di accertamenti effettuati il 19 luglio scorso ha notificato a S. V., 28 anni, di San Cataldo, residente ad Agrigento, gestore dello stabilimento balneare denominato “Lido Ristoro Baltico“, di viale delle Dune, l’ordine di cessazione immediata dello stabilimento, in quanto la donna, gestiva l’esercizio commerciale senza la prescritta autorizzazione di polizia.