fbpx

Saranno vaccinati entro la settimana oltre mille abitanti di Lampedusa e Linosa. In campo medici e infermieri dell’Asp di Palermo fino a venerdì per la somministrazione del siero a tutti i cittadini dai 18 anni in su. E questa è una novità in assoluto. La Sicilia avvia , così, la campagna vaccinale di massa nelle isole minori. Per l’occasione, saranno allestite quattro postazioni nel poliambulatorio di contrada Grecale. Stando alle prenotazioni gestite dall’amministrazione comunale, sono circa 1.200 gli utenti che hanno aderito alla campagna rivolta ad over 80, e soggetti fragili. Spazio anche ai cittadini tra 60 e 79 anni di età che riceveranno il siero Johnson & Johnson che prevede una sola somministrazione. Nei giorni scorsi, imprenditori, commercianti, albergatori e cittadini di Lampedusa, insieme con il sindaco Totò Martello, in via Roma, la principale strada dell’isola, avevano organizzato un flash mob con l’obiettivo di richiamare l’attenzione del governo e del commissario Covid sulla necessità di vaccinare i cittadini delle Pelagie, e delle altre isole minori.