Un giovane di 30 anni, Antonio Di Vincenzo, originario della Svizzera, residente a Canicattì, è morto la notte scorsa in un incidente stradale autonomo. Il sinistro mortale si è verificato intorno alle 3 della notte, sulla strada statale 123, Canicattì-Licata tra i territori di Campobello di Licata e Ravanusa. Il giovane alla guida di un’auto, Fiat Uno, nei pressi del distributore Cammarata, ha perso il controllo del mezzo, uscendo fuori strada. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco del distaccamento di Canicattì e un’ambulanza del 118. Vani i tentativi del personale medico di rianimarlo, per Di Vincenzo non c’è stato nulla da fare. I carabinieri hanno effettuato i rilievi ed ora stanno cercando di ricostruire l’esatta dinamica del fatto. Il giovane stava facendo ritorno a Canicatti’ dopo aver accompagnato la sua fidanzata a casa, a Campobello di Licata.