fbpx

Carlo Fichera, 60 anni, di catania, è stato arrestato ieri dai carabinieri di Sciacca per furto e tentato furto in due appartramenti di corso Miraglia.  L’uomo è stato fermato poco dopo la segnalazione di alcuni passanti, che erano stati precedentemente allertati da una giovane. La ragazza dopo essere salita nella sua abitazione è tornata in strada chiedendo aiuto e riferendo di avere trovato la porta di casa aperta. In suo soccorso è arrivato un commerciante, che sulle scale ha incontrato lo sconosciuto che stava per allontanarsi. Fichera è stato bloccato e subito dopo sono arrivati i militari. Sull’auto del catanese i carabinieri hanno rinvenuto 200 euro, oggetti preziosi e arnesi atti allo scasso. Dagli accertamenti effettuati,è emerso che Fichera sarebbe responsabile di un tentato furto perpetrato, sempre ieri mattina, nella stessa zona.