fbpx


E’ stato proclamato lo sciopero generale dell’agricoltura dalla Uila-Uil. L’iniziativa è scaturita dalle notizie relative alla Finanziaria regionale in cui il Governo si appresterebbe a introdurre preoccupanti novità nel settore Agricolo e Forestale, nonché la cancellazione di alcuni Enti operanti in agricoltura. Particolare riferimento è all’ipotesi di cessione a privati di pezzi di demanio forestale e delle attività lavorative che vi si svolgono, ed anche allo scioglimento di Enti come l’ESA. Uila Fai e Flai invitano tutti i soggetti interessati alla tutela del territorio, ed allo sviluppo dei processi agricoli ad unirsi alla mobilitazione già preannunciata con lo sciopero degli operai forestali per venerdì 29 aprile.