Oggi le ultime Assemblee e volantinaggi in vista dello Sciopero Generale indetto alla CGIL contro la manovra economica del Governo Nazionale. La vigilia dello sciopero è segnata dall’approvazione in Commissione Bilancio del Senato del famigerato “art.8” che mira a sabotare l’Art.18 dello Statuto dei Lavoratori e a smantellare la Contrattazione Nazionale.

Queste misure confermano ed aggravano le ragioni che ci hanno portato allo Sciopero generale – dice Mariella Lo Bello. Siamo di fronte ad un Governo confusionario, alla seconda in un mese, che – tuttavia – continua ad avere un carattere recessivo, che non guarda allo sviluppo del Paese e che taglia “ a senso unico” solo in direzione degli stessi soggetti: i più deboli della Società”.

La CGIL ha scelto AGRIGENTO per tenere la Manifestazione Conclusiva della giornata dello “SCIOPERO GENERALE” alle ore 10,30 a Piazza Cavour.