Si sono aggravate le condizioni di W.G., l’operaio 33enne, di Raffadali, coinvolto in un incidente stradale avvenuto l’altra notte lungo la strada statale 118, nel tratto che collega Agrigento con Raffadali. Il ragazzo a bordo della sua Harley Davidson si e’ trovato di fronte un cavallo, scappato da qualche vicina proprietà privata, che galoppava scosso sulla carreggiata. Lo scontro violentissimo e’ stato inevitabile. Ricoverato all’ospedale San Giovanni di Dio di Agrigento per le fratture multiple, che ha riportato in seguito allo schianto con l’equino, con una prognosi iniziale di 40 giorni, W.G., nel corso della notte scorsa si è aggravato. I medici l’hanno subito sedato e sottoposto ad accurati accertamenti sanitari. La causa sarebbe un’emoraggia. Dalle notizie trapelate dal nosocomio agrigentino, per il raffadalese è pronto il trasferimento in una struttura sanitaria palermitana. La prognosi sulla vita è riservata. Sulla dinamica dei fatti indagano i carabinieri. Secondo i primi accertamenti il giovane mentre percorreva l’arteria ha centrato in pieno l’animale, ed e’ stato sbalzato dal mezzo, finendo sul selciato a diversi metri di distanza dalla sua moto.