fbpx

Si sono disputate le gare dell’ultima giornata di Seconda Categoria Girone L. La neo promossa Piazza Armerina si è arresa sul rettangolo di gioco di Grotte con la Libertas Racalmuto con il più classico dei risultati, mentre il Comitini ha espugnato il comunale di Palma Montechiaro. In classifica, la Libertas Racalmuto affronterà tra le mura amiche il Ravanusa, mentre la Nuova Villaseta anche se ha gli stessi punti del Comitini, ha diritto a disputare la semifinale di play off all’Esseneto in virtù dei risultati maturati a proprio favore negli scontri diretti:

ll Cattolica Eraclea vince la finale play off con la Quisquinese, ed approda nel prossimo torneo di Seconda Categoria. Davanti ad una bella cornice di pubblico la squadra del tecnico Tutino supera agevolmente l’avversario di turno con un rotondo 5 a 0. Grande festa a Cattolica Eraclea per una promozione che mancava oramai da tanti anni.