Con la domenica delle Palme domani si apre la settimana Santa
con la quale i cristiani celebrano gli eventi di fede correlati agli ultimi giorni di Gesù comprendenti in particolare la sua passione, morte e resurrezione. E quest’anno ad Agrigento i riti della settimana che ci preparano alla Pasqua, si svolgeranno nella Chiesa di Sant’Alfonso a seguito della chiusura temporanea della Cattedrale.
Domani mattina in particolare alle 10 e 30 all’interno del Seminario ci sarà la benedizione delle palme e poi all’interno della chiesa di Sant’Alfonso si procederà con il pontificale presieduto dall’Arcivescovo Francesco Montenegro. La settimana proseguirà con gli esercizi spirituali fino a quando nel pomeriggio del Giovedì Santo, inizierà il solenne triduo pasquale della passione, morte e resurrezione di Gesù Cristo con la celebrazione della Messa in Cena Domini, nella quale si ricorda l’Ultima Cena di Gesù, l’ istituzione dell’Eucarestia e del sacerdozio ministeriale, e si ripete il gesto simbolico della lavanda dei piedi effettuato da Cristo nell’Ultima Cena. Alla fine della messa gli altari resteranno senza ornamenti, le croci velate e le campane silenti. Mentre il venerdì, dopo la messa mattutina nella chiesa dell’addolorata, seguita dalla processione e dalla crocifissione di Gesù nella chiesa di Sant’Alfonso,ci sarà la processione serale che iniziando dal centro storico proseguirà per via porcello, via Atenea fino al municipio dove si concluderà con il discorso finale dell’Arcivescovo. Mentre bisognerà attendere sabato sera per la veglia pasquale che si svolgerà nella chiesa di Sant’Alfonso.

Un pensiero su “SETTIMANA SANTA A SANT’ALFONSO”

I commenti sono chiusi.