Si è spento questa mattina, all’età di 61 anni il grande Pepi Morgia. Regista e designer. Era icoverato al San Martino di Genova da qualche settimana per dei problemi legati al fegato.

Regista, scenografo, direttore artistico di notorietà internazionale, Pepi Morgia ha iniziato la sua attività nel 1970 diventando un nome di spicco nel mondo dello spettacolo: sue le direzioni artistiche per l’Italia della cerimonia d’apertura delle Olimpiadi culturali Atene 2004 e delle Olimpiadi invernali Torino 2006.

Già direttore artistico dal 2003 al 2008 del Comune di Sanremo e del Teatro della Valle dei Templi. Ideatore di scenografie per i più importanti artisti e musicisti; collaboratore di molti progetti legati al cinema, al video e all’arte.

Cordoglio del mondo dell’arte e dello spettacolo per la sua prematura e improvvisa scomparsa, a cui si unisce tutto il personale de Il Sestante, con cui Morgia ha collaborato in più occasioni ad Agrigento. Nel 2005 direttore artistico de “Sicily in out”, manifestazione svolta in occasione del 59esimo anniversario dello statuto siciliano. Regista anche de “La notte delle stelle” nel 2007. Per ultima la sagra del mandorlo in fiore appena trascorsa.