fbpx

Nel presidio ospedaliero “San Giacomo D’Altopasso” di Licata attivati due posti letto di degenza dedicati alla riabilitazione cardiologica. I nuovi posti serviranno a monitorare i pazienti nelle fasi subacute successive ad un evento critico come un infarto o un intervento al cuore. In riabilitazione cardiologica i degenti verranno stabilizzati, rieducati ad un completo recupero funzionale e motorio e, nel caso di esiti di un’operazione chirurgica, verrà seguita con attenzione anche la guarigione delle ferite.

Le attività coinvolgeranno direttamente la dottoressa Donatella Trigona ed il dottor Salvatore Montalto, medici della Cardiologia di Licata, insieme al dottor Gaetano Tabbi appartenente alla Medicina fisica e riabilitativa diretta dal dottor Angelo Gambino.