fbpx

Saranno potenziati i servizi di vigilanza della polizia di Stato in occasione delle prossime festività natalizie e di fine anno così come vuole il Questore di Agrigento Rosa Maria IRACI. Maggiori controlli su tutte le strade statali e provinciali di Agrigento, con particolare riguardo alla SS 640, alla 115  e alla SS 189 . Il collegamento fra il Centro Operativo e le pattuglie farà fronte alle richieste di soccorsi sanitari e meccanici che si dovessero rendere necessari in caso di infortuni automobilistici o condizioni meteo avverse. Verranno impiegate tutte le apparecchiature speciali quali AUTOVELOX, TELELASER (per il contrasto alla velocità eccessiva), ETILOMETRO (per il controllo del tasso alcolemico dei conducenti), al fine di reprimere le infrazioni alle norme di comportamento che, come è noto, assumono un più alto grado di pericolosità. Saranno effettuati incisivi controlli ANCHE nel settore del trasporto merci per la repressione delle infrazioni commesse dai veicoli pesanti. Nel corso del mese di Dicembre, sono già 4 i conducenti di veicoli trovati positivi all’alcoltest, denunciati per il reato di guida in stato di ebbrezza alcolica, ed un conducente denunciato per guida sotto l’effetto di sostanze stupefacenti. La questira ancora una volta invita alla massima prudenza, ed in particolare al rispetto dei limiti di velocità; ad indossare la cintura di sicurezza e, per i veicoli a due ruote, il casco; a non distrarsi attraverso l’utilizzo di apparecchi telefonici; a non assumere nessuna sostanza che possa pregiudichino lo stato psico-fisico durante la guida. Nel corso dell’ultimo mese sono state elevate 139 infrazioni per mancato uso delle cinture di sicurezza, e 12 per uso scorretto del cellulare alla guida; 41 quelle per eccesso di velocità; sono state ritirate 23 patenti di guida e 26 carte di circolazione; decurtati ben 1159 punti.