fbpx

Si trovava a bordo del suo trattore, quando, per cause ancora in corso di accertamento, si è ribaltato con il mezzo rimanendo con le gambe incastrate. E’ accaduto questa mattina in un terreno nelle vicinanze di Mollarella, la località balneare di Licata. La vittima è un agricoltore sessantenne di Licata. L’uomo è stato liberato dai vigili del fuoco del distaccamento licatese. Subito dopo con un’ambulanza è stato accompagnato presso il pronto soccorso dell’ospedale San Giacomo d’Altopasso di Licata. Le sue condizioni sono gravi, ma per i sanitari non è in pericolo di vita. L’uomo avrebbe riportato alcune fratture. Sul posto si sono recati i poliziotti del Commissariato di Licata e i carabinieri della compagnia licatese.