fbpx

Entra all’interno di un supermercato privo di mascherina, e quando i dipendenti lo hanno invitato ad indossarla, è andato in escandescenza. E’ successo, sabato pomeriggio, in un supermercato di viale Leonardo Sciascia, nel quartiere di Villaggio Mosè. Protagonista un nigeriano 21enne, senza fissa dimora. Sul posto sono arrivati i carabinieri. Il giovane è stato denunciato alla Procura della Repubblica, per resistenza e oltraggio a Pubblico ufficiale, ed è stato anche multato 400 euro, per violazione delle norme anti-contagio.