fbpx

Il rigassificatore di Porto Empedocle  e la sua possibile attuazione  se il Ministero dello Sviluppo Economico lo  dichiarasse un impianto strategico da finanziarsi con contributi statali. Questa la questione sulla quale si è discusso ieri nel corso di una conferenza stampa organizzata da Legambiente nella quale sono intervenuti anche il  M5S, Circolo Berlinguer e Gruppo Consiliare “Agrigento Rinasce” . L’intenzione è quella di  partecipare  ad una consultazione pubblica  on line del Ministero dello Sviluppo. Si teme sia sui riflessi che il rigassificatore potrebbe avere sulla salute dei cittadini, sia sui  costi che tutto cio’ comporterebbe a discapito della città.

Un pensiero su “SI TORNA A PARLARE DI RIGASSIFICATORE ”

I commenti sono chiusi.