Attimo di panico ieri pomeriggio a Siculiana durante la processione di Santa Lucia per l’incendio di un’autovettura, Citroen C4, che seguiva il simulacro. Il mezzo di proprietà di un trentanovenne di Siculiana, improvvisamente ha preso fuoco mentre in fila si trovava dietro i fedeli in processione in via Guglielmo Marconi. Il conducente della vettura è riuscito ad abbandonare in tempo l’abitacolo, mentre i fedeli alla vista delle fiamme si sono subito allontanati. Sul posto sono intervenuti i Vigili del fuoco del Comando provinciale di Agrigento che hanno spento il rogo. A causare l’incendio sarebbe stato un corto circuito dell’impianto elettrico.