E’ stato un appuntamento molto atteso dai siculianesi e dai molti turisti  arrivati appositamente per assistere all’incontro di Gesù Risorto con i Santi. Un pomeriggio tra fede e folklore, vissuto  momenti di fede, riti ed usanze  di una cittadina che il pomeriggio della domenica di Pasqua, si è animata per il passaggio in corsa delle statue di San Michele Arcangelo, del Risorto,   San Pietro,  Santa Maria Maddalena, e  San Giovanni . Infine l’incontro più atteso del figlio con la Madre.  Il tutto accompagnato dalle melodie della banda musicale “Vincenzo Bellini” di Siculiana e dal ritmo dell’associazione “I Tammurinara” di Racalmuto. Coriandoli e palloncini hanno colorato il cielo. La spettacolare giornata si è conclusa con la processione verso il Santuario del Santissimo Crocifisso, la concelebrazione della Santa Messa e con lo spettacolo dei fuochi d’artificio.