I carabinieri stanno indagando sull’incendio, che la notte scorsa ha danneggiato la pizzeria “Desiderio” di via Gran Bretagna, alle porte del paese di Siculiana. Potrebbe trattarsi di un’intimidazione o semplicemente di una stupida bravata. Scartata l’ipotesi, che il rogo possa essere divampato a causa di una cicca di sigaretta, gettata da qualcuno ancora accesa. Nella zona, infatti, sarebbero state rilevate tracce di liquido infiammabile, con molta probabilità benzina. L’unica certezza al momento per i carabinieri, è che l’incendio sviluppatosi da alcune cataste di legna è di natura dolosa.