Il sindaco di Siculiana, Mariella Bruno, ha emesso un’ordinanza con la quale per 30 giorni il servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti verrà gestito direttamente dal Comune. Con il decreto 371 del 01/04/2011, il Comune ha ottenuto da parte del soggetto attuatore per l’emergenza Rifiuti Sicilia, l’autorizzazione a  conferire i propri rifiuti negli impianti di smaltimento. Una bella soddisfazione il risultato raggiunto dalla giunta Bruno, visto che gli ultimi giorni sono stati caratterizzati dall’accentuarsi della problematica con lo sciopero dei lavoratori del settore, con la conseguenza di nuovi disagi. Siculiana dunque si appresta a diventare laboratorio di sperimentazione nel marasma della gestione dei rifiuti.