fbpx

Sorpresi ad abbandonare rifiuti in strada sono stati multati: in due giovani caduti nella rete dei controlli della Polizia Locale in via Imera, ad Agrigento. “La nuova strategia della polizia municipale, diretta da Gaetano Di Giovanni – si legge in una nota dell’ente -, ha permesso di cogliere sul fatto due persone intente a lasciare i propri rifiuti indifferenziati sul marciapiede di via Imera, una delle zone più colpite da questo triste fenomeno”. Bloccate, identificate e sanzionate, “probabilmente nel futuro preferiranno mettersi in regola piuttosto che rischiare di venire multati per la seconda volta con un’accusa di recidiva”. Ai due “sporcaccioni” è stata inflitta una multa di 600 euro ciascuno. “L’azione della polizia municipale – prosegue il Comune – non si è esaurita, anzi. Quattro squadre, dall’inizio dell’anno, sono in azione in tutta la città mentre un sistema di video sorveglianza verrà attivato nelle zone più colpite dall’incivile abitudine. Non mettersi in regola, oggi, potrebbe non essere più conveniente”.