Arrivano novità alla stazione centrale di Arigento. Mentre si discute sull’opportunità di mantenere o meno in vita la stazione ferroviaria, nel più assoluto silenzio Rfi ha indetto un bando per affittare alcuni locali da destinare ad esercizi pubblici. Nel fabbricato viaggiatori nasceranno un piccolo albergo ed un ristorante, mentre il nuovo parcheggio realizzato nelle adiacenze della via Acrone tornerà a pagamento. L’Amministrazione ferroviaria, infatti, sta cercando di rendere produttivo tutto il complesso dello scalo, per cui Rete ferroviaria italiana ha incaricato Ferservizi, altra società del gruppo Ferrovie dello Stato, di bandire un’apposita gara d’appalto per individuare il soggetto al quale cedere in affitto gli ambienti in questione: un locale commerciale al piano della terrazza con una superfice interna di 270 metri quadrati ed una esterna di 460 metri quadrati. Quest’ultimo si presterebbe benissimo ad un ristorante che avrebbe in tal modo anche la possibilità nella stagione estiva di collocare i tavolini all’aperto. C’é poi un locale idoneo per albergo sito al primo piano, prospiciente il quinto binario della stazione (lato via delle Torri) con una capacità di 22 posti letto, con attiguo un altro ambiente di 70 metri quadrati che costituisce l’accesso all’albergo, sito al piano dei binari. Il bando comprende anche l’affitto dell’area di parcheggio di recente realizzazione, della capienza di 110 posti auto, attualmente in comodato d’uso al Comune. Chi fosse interessato a partecipare alla gara per prendere in affitto una porzione della stazione potrà inviare la propria offerta alla Ferservizi entro le ore 12di lunedi 31 ottobre 2011.