fbpx

Oggi presso la sede del Provveditorato di Agrigento incontro operativo in vista del tentativo di record del 18 novembre del “Cerchio più lungo del mondo” che vedrà tutta la Valle dei Templi coinvolta e più di 16 mila persona che nel perimetro di 6 mila metri che abbraccerà l’intero Parco Archeologico tenteranno di entrare nel “Guiness World Records”. L’ideatore dell’evento l’imprenditore Parisi ha spiegato alla presenza del Provveditore Guttadauria, del Sindaco di Agrigento Zambuto e di numerosi Dirigenti Scolastici di tutta la Provincia, attraverso una relazione illustrativa e una piantina cosa si andrà a realizzare la mattina di venerdì 18 novembre ad Agrigento. Per l’evento che avrà risalto internazionale i protagonisti del record saranno sicuramente gli studenti di ogni organo e grado di tutta la Provincia, infatti si terranno anche delle simulazioni pre-record e dei seminari che sul tema della pace che poi sarà il grande messaggio che da Agrigento si proietterà all’esterno e che raggiungerà le aree in subbuglio del pianeta.