Una Valle dei Templi come non la si vedeva da tempo quella che ieri sera ha fatto da cornice allo straordinario concerto di Lorenzo Cherubini con “Ora in tour live”. Una valle dei Templi con circa 13mila persone che hanno assistito con entusiasmo a due ore di intensa musica di altissimo livello con ritmi, melodie e visioni sonore spettacolari.

Dopo 14 anni dalla sua ultima esibizione ad Agrigento, Lorenzo Cherubini ha dato vita ad uno spettacolo contemporaneo e all’avanguardia, non solo in termini musicali ma anche in termini visuali e scenografici.

E questo grazie ad un megaschermo che modificava il suo corpo in diretta facendolo avvolgere da forme geometriche mai uguali a se stesse. Un Lorenzo Cherubini che addirittura si sdoppiava e faceva pugilato con se stesso interagendo con il proprio doppio. E neanche a dirlo i fan si sono scatenati accompagnando in coro ogni singolo successo dell’autore.

SPAZIO L’OMBELLICO DEL MONDO

Non sono mancati momenti di comunicazione tra l’artista e il pubblico, momenti in cui il primo ha esortato tutti a dare sempre il meglio e ad avere fiducia nelle proprie capacità. Momenti di vera riflessione ai quali hanno fatto seguito le melodie più romantiche.

Una serata davvero unica nel suo genere dove Jovanotti ha saputo ancora farsi amare dagli spettatori agrigentini confermandosi uno dei cantanti italiani più amati da un pubblico che non ha limiti di età.