Torna positivo il bilancio anagrafico delle imprese siciliane nel secondo trimestre 2010. Tra aprile e giugno, infatti, in Sicilia le iscrizioni presso i registri delle Camere di commercio sono state 7mila 282 contro le 5mila e 68 cessazioni. Il risultato è un saldo
positivo di 2mila 214 imprese con un conseguente aumento del
tasso di crescita pari a +0,44%.

Il dato è contenuto nell’ultima indagine di Movimprese, la rilevazione trimestrale condotta per Unioncamere da InfoCamere – la società consortile di informatica delle Camere di
Commercio italiane – e disponibile all’indirizzo
www.infocamere.it.