fbpx

 

Si è avuta la conferma ieri, “Trent’anni di Mafia”, il film che racconta la storia della mafia agrigentina e che verrà presentato ufficialmente a marzo, varcherà i confini dell’Italia. Nel mese di maggio prossimo , infatti, il film verrà presentato anche negli Stati Uniti ed esattamente a Montreal, New York e Los Angeles. Il film è riuscito ad approdare negli Stati Uniti grazie soprattutto all’interessamento di Carmelo Santino, oltre che attore dello stesso film , perno fondamentale nella produzione dello stesso. “Trent’anni di mafia” è stato dedicato al pm di Palermo Nino Di Matteo, da mesi nel mirino di Cosa Nostra e di Totò Riina.

<<Ci sembra doveroso- dicono i registi Mario Musotto e Sabino Taormina- ringraziare tutti coloro che hanno partecipato alla produzione del film e si sono resi disponibili perché sensibili al fenomeno trattato, al presidente di Confindustria Giuseppe Catanzaro, alla Camera di Commercio di Agrigento, ai sindaci dei comuni di Agrigento, Siculiana e Porto Empedocle ed al Castello di Siculiana, dove tra l’altro verrà fatta la presentazione tecnica a tutti gli organi di informazione e agli addetti ai lavori.”. Ad inizio della prossima settimana verrà comunicata la data ufficiale della presentazione, al teatro “Pirandello” di Agrigento.

Un pensiero su ““Trent’anni di mafia” approderà a Montreal, Los Angeles e New York.”
  1. e un piacere e un onore di conocere personalmente un uomo nobile come santino carmelo : questo film sara un vero e grande successo buona fortuna carmelo

I commenti sono chiusi.