Tutto pronto per lo spettacolo de “I 5 Continenti”, che tra stasera e domani darà vita ad uno spettacolo pieno di folklore e musica. Ieri hanno avuto inizio le prove che hanno coinvolto i ballerini e gli attori all’interno del teatro Pirandello. Il tema scelto per quest’anno, è ispirato ai temi dell’emigrazione e dell’immigrazione raccontando il viaggio di alcune famiglie verso l’America e cogliendo tutti gli aspetti che questi eventi comportano. Il tutto in un mix di colori, costumi, e musiche di molti paesi, grazie alla partecipazione e alla professionalità della Scuola Bailart di Franco Cappello e la sua famiglia che si occupano di curare, artisticamente, le coreografie rappresentate dalla Scuola Val d’Akragas. Le musiche sono curate e dirette da Tom Sinatra

Ancora una volta il Val d’Akragas si trasforma in una scuola di folklore internazionale in grado di elaborare progetti innovativi di grande attualità. Una grande sfida artistica per offrire alla propria città un’ omaggio straordinario nel ricordo di Gigi Casesa e Pippo Agozzino. Un impegno assunto per ricordare la memoria della terra di Sicilia nel segno presente della integrazione, della solidarietà e dell’accoglienza tra i popoli.