“Era doveroso dal punto di vista etico e morale, ancora prima che politico, adottare un ulteriore pacchetto di sanzioni che questa volta tocca anche il tema del petrolio, una delle principali fonti di entrate per Putin”. Così l’eurodeputato Fabio Massimo Castaldo (M5S) dopo la proposta del sesto pacchetto di sanzioni presentata al
Parlamento europeo.

xf4/sat/gtr