Parcheggia l’autovettura, comprata lo scorso anno, in una strada del centro di San Leone, e si reca in un locale per farsi un aperitivo con la madre, e i nipotini. Al momento di riprenderla, la macchina non l’ha più ritrovata. Una trentasettenne, disoccupata, di Canicattì, una volta tornata nel suo comune di residenza, s’è recata al Commissariato cittadino, dove ha formalizzato la denuncia di furto a carico di ignoti. All’interno della macchina c’era sia il certificato di proprietà che la carta di circolazione. I poliziotti di Canicattì hanno immediatamente trasmesso la denuncia ai loro colleghi della Questura di Agrigento. Immediate sono state avviate le indagini per provare a risalire ai ladri.