Sequestrata una nuova discarica di rifiuti speciali e pericolosi per la salute, composta per la maggior parte da contenitori e pezzi di eternit, nei pressi di Punta Bianca. A fare la scoperta i carabinieri della Compagnia di Agrigento. I cumuli di rifiuti erano a pochi metri dal poligono di tiro di Drasy. L’intera area è stata sequestrata, e adesso dovrà essere bonificata. Sono state avviate le indagini per provare a risalire ai responsabili dell’abbandono dei rifiuti. Riscontrata la violazione del Testo unico in materia di tutela ambientale, ed è stata inoltrata alla competente Procura della Repubblica di Agrigento, apposita comunicazione di notizia di reato, nei confronti di soggetti attualmente ignoti.