Il Comune di Agrigento insisterà sulla strada della vendita dei beni immobili che sono di sua proprietà. A cavallo delle scorse festività natalizie venne emesso un bando per la alienazione  di alcuni edifici. Ma l’asta, il cui termine è scaduto lo scorso 11 gennaio, andò deserta: nessuno mostrò interesse per l’acquisto di quegli immobili. L’Amministrazione tuttavia sembra intenzionata a proseguire sulla strada della vendita. “Stiamo cercando di acquisire le autorizzazioni necessarie – dice il sindaco Marco Zambuto – per indire un nuovo bando  a rimettere all’asta questi edifici, il che ci consentirà di risanare le casse comunali”.