fbpx

Il titolare di un locale di via Atenea è stato denunciato per disturbo della quiete pubblica. Nell’ambito dei controlli connessi alla diffusione della musica ad alto volume e del rispetto dell’ordinanza municipale, una Volante della polizia è intervenuta presso un noto esercizio pubblico, da dove l’altra notte proveniva musica ad alto volume. I poliziotti hanno accertato che la musica disturbava in generale la pubblica tranquillità, essendo fastidiosamente percepita in tutto il vicinato. Gli agenti hanno accertato che il titolare, pur essendo in possesso delle autorizzazioni necessarie per poter diffondere musica, aveva collocato una consolle e degli altoparlanti, attraverso i quali un deejay effettuava la diffusione della musica oltre l’orario consentito dall’ordinanza del sindaco, che vieta la diffusione dopo le 2 della notte.