Il sindaco Marco Zambuto, accompagnato dagli assessori comunali, parteciperà alla marcia “pro Cattedrale e per il centro storico”, organizzata dal Consiglio pastorale e dall’Osservatorio permanente per il centro storico e che partirà da piazza Plebs Rea per raggiungere la Cattedrale, giovedì 7 aprile, alle ore 18. La marcia ha lo scopo di sensibilizzare non soltanto i cittadini di Agrigento ma tutte le forze politiche e le istituzioni pubbliche presenti nel territorio, per chiedere con maggiore forza ed autorevolezza, “interventi immediati, concreti e duraturi per salvare la zona più antica della città e i suoi simboli. Ho già avuto contatti con i vertici della Protezione civile nazionale – ricorda Zambuto – con i quali si è cercato di valutare quali interventi immediati si possono realizzare per mettere in sicurezza il centro storico; ma è necessario che sia il Governo nazionale che quello regionale intervengano in maniera decisa per assicurare gli opportuni finanziamenti perché si possa far rivivere la nostra “città antica. Il Comune – continua il Sindaco di Agrigento – sta già utilizzando le opportunità che vengono messe a disposizione dalla Comunità Europea ed ha presentato molti progetti sullo sviluppo urbano di Agrigento, di cui si è avuta comunicazione di ammissibilità. Ben venga dunque la manifestazione per il centro storico e tutte quelle iniziative che possano vederci, tutti insieme, a reclamare una maggiore attenzione per il nostro centro storico.”